Esperti

 

LA CONSULENZA PSICOLOGICA

Abbiamo visto che il mediatore non giudica e che favorisce il superamento del conflitto e l’accordo di cui però sono protagoniste le parti in conflitto. Tale professionista quindi non indaga le motivazioni personali, profonde degli attori della contesa.

Ma, a volte, quando si presentano conflitti, siano essi riferiti a contesti familiari, lavorativi, condominiali, scolastici, può essere necessario porre l’attenzione non solo sulle reazioni manifeste che questi possono scatenare ma anche sul vissuto emozionale proprio di ogni attore coinvolto.

Attraverso il confronto con uno specialista clinico in grado di fornire un adeguato sostegno psicologico si è indotti a cercare di giungere alla  gestione delle proprie emozioni per modificare l’ordine delle priorità anteponendovi il proprio benessere ma anche quello degli altri soggetti coinvolti nel conflitto. Il poter contare sull’aiuto di uno psicologo consente di spostare l’interesse dall’oggetto del contenzioso al complesso psicologico che è alla base di ogni controversia e sulle prospettive di miglioramento dei rapporti umani.

Punti focali di analisi diventano la natura e la qualità della relazione che permettono al clinico di sviscerare le singole personalità dei partecipanti alla mediazione per comprendere le reali motivazioni che fondano il conflitto.

TARIFFARIO

(esente IVA in casi specifici)

 

1. Seduta di consulenza individuale:50,00                                                                                                        

Per casi che il coordinamento scientifico giudichi la necessità di trattamento “in gruppo”, anche familiare, per ogni partecipante oltre il secondo la tariffa è ridotta proporzionalmente al numero.

 

         

Arianna Camporeale

Nata a Canosa di Puglia, ha frequentato e si è diplomata al Liceo Classico N. Zingarelli di Cerignola nel 1996 conseguendo la maturità classica. Si è laureata nel 2002 in Psicologia presso l’Università La Sapienza di Roma discutendo una tesi in Neuropsichiatria Infantile, con la cui Cattedra, diretta dal Prof. Guidetti Vincenzo, ha collaborato per due anni nell’Istituto del Prof. Bollea . Ha svolto un tirocinio post-lauream di un anno presso il Policlinico Riuniti di Foggia ed ha ottenuto, dopo aver superato l’Esame di Stato, l’abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo. Nel 2003 ha ottenuto una borsa di studio, come vincitrice di concorso, per accedere alla Specializzazione Statale post-lauream in Psicologia Clinica, Psicoterapia Individuale e di Gruppo, della durata di 4 anni presso il Policlinico dell’Università degli Studi di Bari, specializzandosi nel 2007 a pieni voti e con la lode. Ha conseguito una formazione annuale in Psicoterapia Familiare, ha ottenuto due borse di studio per un Master in Psicologia dell’Emergenza ed un Master in psicologia Scolastica ed ha compiuto un corso di Alta formazione nella gestione dell’accoglienza dei rifugiati politici e delle vittime di tortura. Svolge la professione di Psicologa-Psicoterapeuta per il Servizio per le Tossicodipendenze dell’Asl di FG presso il Dipartimento Penitenziario di FG dal 2010. Nel corso della sua esperienza lavorativa si è occupata di riabilitazione psichiatrica e dell’handicap come psicologa presso strutture accreditate con il Sistema Sanitario Nazionale, di disagio infantile e prevenzione del rischio in adolescenza attraverso l’educazione alla genitorialità, partecipando a diversi progetti nelle scuole. Si occupa di gestione dell’ansia, dello stress e di tecniche autogene immaginative. Ha collaborato con diverse Associazioni di Volontariato dedite all’accoglienza di stranieri, vittime di tortura e rifugiati politici nel Progetto “Capitanata Solidale” del comune di Manfredonia, come responsabile.

Rossella Monopoli

La dott.ssa Rossella Monopoli è Psicologa clinica e Psicoterapeuta, iscritta all’Ordine degli Psicologi della regione Puglia n°2190, Formatore e C.T.U. presso il tribunale di Foggia. Collabora con professionisti della salute nella realizzazione di percorsi terapeutici, progetti di in-formazione, itinerari educativi e di promozione sociale.

Ha svolto attività in ambito infantile e adolescenziale all’interno di istituti scolastici e comunità educative e di recupero minori.  

Esperta in Training Autogeno, quale tecnica di rilassamento in situazioni di stress psichico e nel trattamento dei disturbi d’ansia, conduce sedute individuali e di gruppo.

Ha collaborato con FABI (federazione autonoma bancari) nell’ambito del progetto salute, sicurezza e prevenzione sul luogo di lavoro, svolgendo uno studio sperimentale per il rilevamento del Disturbo Post traumatico da Stress o altro danno psichico nelle vittime di rapina in banca. Tale ricerca è stata pubblicata su rivista scientifica di psicologia e psichiatria.

 Svolge la sua attività  presso studio privato e ambulatorio polispecialistico nelle regioni Puglia e  Marche. E’ impegnata come Formatore e Docente per Scuole ed Enti accreditati di formazione . Collabora con esperti in materia legale per il rilevamento del disturbo post traumatico da stress e del danno psichico legato a determinate situazioni protratte nel tempo e/o eventi eccezionali.

Attualmente svolge consulenza clinica e psicoterapia al singolo, alla coppia, alla famiglia.  Intervenendo in quelle situazioni in cui le condizioni personali e la relazione con l’altro possono costituire fonte di disagio e malessere esistenziale. Promuove una gestione della propria vita libera da sofferenza e in armonia con le risorse personali e sociali, ponendosi come obiettivo principale la restituzione alla persona della capacità di perseguire il proprio benessere in modo autonomo. In qualità di psicoterapeuta, interviene quando il malessere, prolungatosi eccessivamente, diventa disturbo psicologico (dist. d’ansia, depressione, dist. dell’umore, dist. psicosomatico, dist. post traumatico da stress, dist. del comportamento alimentare).

 

 Federica Montenero

Psicologa clinica, psicoterapeuta in formazione, iscritta all’Albo degli Psicologi dellaRegione Puglia, ha conseguito la laurea in Psicologia Clinica dello sviluppo e delle relazioni con il massimo dei voti.

Ha svolto tirocini pratico – professionali  presso l’U.O. di Psicologia Clinica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia, presso U.O. del Consultorio Familiare di Cerignola ASL FG e presso U.O. Psicologia Clinica di Cerignola, Dipartimento di Salute Mentale ASL FG.

Ha condotto la sua attività professionale presso il centro d’ascolto psicologico del Liceo Scientifico Statale “A. Einstein” di Cerignola, istituito grazie alla collaborazione tra l’Istituto Superiore e l’ASL FG. Ha collaborato con D.O.C. Società Cooperativa Sociale di Torino, in qualità di addetto alla gestione dei servizi educativi. Ha svolto attività di psicologa volontaria presso il Consultorio diocesano “Don Samuele Cioffi” di Cerignola e presso l’Associazione di Volontariato “Cerignola per l’Oncologia” ONLUS, per offrire sostegno psicologico ai malati di tumore e ai loro familiari.

Ha conseguito il Master Universitario di II Livello in “La Mediazione educativa per la gestione dei conflitti nei macro e micro sistemi” presso l’Università degli Studi di Bari.

Attualmente, oltre a praticare la libera professione e a collaborare con istituti di formazione in qualità di docente di discipline afferenti l’ambito psicologico, frequenta l’Istituto di psicoterapia Familiare e Relazionale (IPFR) – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Sistemico – Relazionale di Bari.

Print Friendly, PDF & Email
Print Friendly, PDF & Email